incontri pagamento

Incontri a pagamento: Sabrina per sesso a Torino

Un prezzo esiguo per un divertimento di un certo livello:

Ciao ragazzi, scrivo questo annuncio perché ho una voglia sfrenata di farvi vedere quanto sono brava tra le lenzuola, farvi vivere qualcosa che vi rimarrà dentro e vi inviterà a tornare da me. Sono alquanto economica come professionista del settore di incontri a pagamento e sono iscritta al sito megaescort.info, perché capisco l’esigenza dei miei clienti e tendo a soddisfare loro sperando di essere poi appagata anche io. Mi chiamo Sabrina e vivo nella città di Torino, ho 28 anni ed un aspetto fisico che di certo non passa inosservato, infatti ho una quarta abbondante di reggiseno ed una 42 di vita, amo andare in palestra a modellare il mio corpo, senza sottrarmi però a sedute di bagno turco e massaggi che faccio di tanto in tanto.

Oltre a ciò non posso non dirvi che ho una certa dimestichezza nel muovere il bacino e ciò eccita molto i partner quando sono con me perché nel momento dell’atto sessuale, tale movimento scuote molto coloro che sono lì con me in quel momento. Aggiungo a ciò che chiunque risponderà a questo annuncio ed avremo modo di poterci incontrare, potrà avvallare ogni tipo di richiesta perché mi piace conoscere la mente perversa dei miei partner occasionali e scoprire così qualcosa di nuovo che non ho ancora provato.

Avrete inoltre delle belle sorprese quando saremo uno di fronte all’altro perché ho un vasto guardaroba sia per quanto riguarda l’abbigliamento sexy da utilizzare per sedurre sia per quanto riguarda l’intimo. Ciò quindi vi fa capire che sono alquanto camaleontica e mi so adattare ad ogni tipologia di situazione, potete sbizzarrirvi con la fantasia e vederla poi realizzata grazie a ciò che insieme andremo a fare. Un altro particolare che mi caratterizza molto è la voglia di fare sesso in posti che definirei off limits.

Una porcellina da vivere

Il mio aspetto esteriore, oltre a quello che vi ho già fornito, ha altre cose che posso rivelarvi che sicuramente troverete interessante. Amo il mio sedere alquanto scolpito e ben sodo, esso non è grande ma la curva che si crea quando sono di profilo mi permette di far incantare diversi uomini che lo ammirano stupefatti ed il mio sorriso da finta ingenua poi è il colpo di grazia che li stende del tutto.

Ho alcuni tatuaggi fatti qualche anno fa che potrete trovare anch’essi molto interessanti, poi se vorrete vi fornirò anche i motivi della loro realizzazione ed anche del posto in cui si trovano. Detto ciò quindi penso avrete capito che rispondendo state andando sul sicuro per quanto riguarda un atto sessuale che definirei con i fiocchi, ma ci tengo che siate voi ad avere la prova di quanto vi ho detto finora. Voglio proprio vedere la vostra curiosità fin dove vi spinge e cosa siete capaci di fare e dire da quanto vi ho rivelato finora.

oscar del porno

Ecco chi ha vinto gli Oscar del porno – marzo

Si chiamano Avn Awards e non hanno nulla da invidiare agli Oscar assegnati ai film “canonici”: sono infatti i riconoscimenti assegnati da una giuria tecnica e dai fan alle migliori produzioni porno dell’anno. E c’è anche un pizzico d’Italia…

I primi mesi dell’anno sono tradizionalmente dedicati, nel mondo cinematografico, alla assegnazione dei premi per le migliori produzioni apparse nei dodici mesi precedenti: ne abbiamo esperienza in tutti i settori, in chiave positiva (serve dire Academy Awards, meglio noti Oscar? O anche Golden Globe e via così) che in forme più negative e ironiche (i Razzie Awards, assegnati ai peggiori flop), e anche il mondo delle luci rosse non fa eccezione.

Il miglior porno dell’anno. Anzi, nelle scorse settimane si è tenuta a Las Vegas la cerimonia per incoronare i trionfi del 2016 del porno con gli Adult Video News 2017, storica rivista commerciale per adulti che sin dal 1984 organizza questo evento, uno dei più attesi del settore. Per questa 34esima edizione il mondo dei film a luci rosse si è riunito al The Joint at Hard Rock Hotel & Casino di Las Vegas, presentati dall’attrice hard Riley Reid.

Le forme del sesso. In complesso, gli Avn Awards 2017 hanno assegnato oltre 100 premi, che in alcuni casi ricalcano le categorie dell’industria cinematografica tradizionale (miglior film, regia, attori e così via), mentre in altri sono più specificamente dedicati alle varie forme del sesso, riconoscendo siti web, sex toys e aziende attive nel settore, nonché anticipando alcune innovazioni e tendenze. Difatti, in questa edizione sono stati inseriti due nuovi premi, dedicati all’emergente genere della realtà virtuale: Miglior scena sessuale in Virtual Reality e Miglior innovazione nella VR, che vogliono appunto onorare chi ha compiuto i più significativi progressi tecnologici nella produzione o presentazione dell’intrattenimento virtuale.

oscar porno amatoriale

Tra realtà virtuale e sesso reale. Per i più curiosi a questa nuova forma di piacere, aggiungiamo che il premio per la “Best Virtual Reality Sex Scene” è andata al film Angel ‘n Danger, con Joanna Angel, Abella Danger e Manuel Ferrara, mentre quello per la “Best Virtual Reality Innovation/Site” è stato attribuito a HoloGirlsVR.com. A livello più generale, invece, il grande trionfatore dell’anno è stato il film Suicide Squad XXX: An Axel Braun Parody, che ha portato a casa il maggior numero di riconoscimenti, tra cui quello per Miglior Film, Migliore Parodia, Miglior Attrice, Miglior Trucco e Sceneggiatura di una Parodia. E non è mancato un apprezzamento alle performance degli italiani, visto che sono stati premiati sia Valentina Nappi che Rocco Siffredi, che tengono alto l’orgoglio tricolore in campo hot.

Un’industria in forma. Gli Avn 2017 dimostrano anche lo stato di salute del porno nel mondo, confermando che – nonostante le difficoltà – l’industria a luci rosse continua a essere dinamica e, anzi, intende già “lanciarsi” nel futuro, come nel caso della realtà virtuale. Importante anche il supporto del web, che sta fornendo nuovi canali di distribuzione ai prodotti come film o gli stessi sex toys: anche in Italia ne abbiamo esempi, come il portale sexlovershop che rappresenta un punto di riferimento per chi cerca un po’ di pepe in camera da letto, con un’ampia offerta di giocattoli piccanti o di produzioni video, come dvd porno amatoriali, sempre più apprezzati.

Le produzioni amatoriali. Anche a Las Vegas infatti è stata riconosciuta l’importanza di puntare su scene apparentemente meno costruite e più vicine alla realtà quotidiana; difatti, tra le varie categorie non sono mancati i premi per il miglior film “Amateur/Pro-Am”, andato a “Amateur POV Auditions 26, Amateur Allure/Jules Jordan”, né alla miglior serie “Amateur/Pro-Am“,  anche questa assegnata a Amateur Allure/Jules Jordan per Amateur Introductions. !-->

adorare piedi roma

Bionda caldissima a Roma: cosa provo a farmi adorare i piedi

Mi chiamo Simona e mi piace tantissimo farmi adorare i piedi (a Roma). È una passione nata qualche anno fa e non avrei mai potuto immaginare che queste emozioni sarebbero diventate così travolgenti.

Sono sempre stata una donna che ha dedicato molta importanza al proprio corpo e anche ai piedi ma tutto sommato non avevo mai considerato le potenzialità che l’adorazione dei piedi avrebbero portato al mio godimento generale. La prima volta che un uomo mi ha leccato i piedi ho provato una sensazione molto strana. La sua lingua era in ogni angolo del mio piede è talvolta succhiava con delicatezza tutte e dieci le mie piccole dita dei piedi.

Vuoi adorare anche tu i miei piedi a Roma?

Quando qualcuno mi lecca i piedi io inizio a gemere tantissimo non so cosa mi succeda dentro ma provo una piedini a scopare a romaemozione davvero particolare. Sento tutto il mio corpo fremere e sento brividi molto forti scaturirsi dalla mia passerina.

Mi piace avere l’uomo di fronte a me meglio se in ginocchio. Ma apprezzo anche quando sono distesa e l’uomo è sopra di me anche magari in un dolce 69 in modo che io possa ammiragli il suo culo sodo.

Mi fa letteralmente impazzire quando l’uomo che mi sta corteggiando porta i miei piedi sulla sua faccia leccando lì tutti e stringendoli con senso di possesso tra le sue mani. Mi piace fare di tutto quando sono in queste situazioni e mi lascio andare in un modo che non accade diversamente.

Mi trovo a Roma per l’adorazione dei piedi.

Che hai voglia di adorare i miei piedi a Roma non esitare a contattarmi tramite un sito a cui mi sono iscritta per tutelare al massimo alla mia privacy. Mi puoi trovare come Milly85 è in poche ore possiamo organizzare un incontro di piacere.

Ci tengo a specificare che non sono una mercenaria e non faccio queste cose a pagamento solo esperienze gratis e solo con chi vuole divertirsi davvero.

Se ti piace odorare i piedi o se vuoi provare esperienze di gruppo con alcuni miei amici sarebbe bellissimo che tu possa diventare parte del nostro gruppo.

È la tua prima esperienza con l’Adorazione dei piedi?

Sei il benvenuto. Se inizi per la prima volta ad avvicinarti a questa meravigliosa pratica troverai in me una dolce maestra e severa educatrice che ti insegnerà tutto quello che c’è da sapere sulla adorazione dei piedi. Mi trovo a Roma ma sono ho la possibilità anche di ospitare per qualche giorno.

Qual è la tua pratica preferita che riguarda i piedi raccontamelo e vediamo se si può realizzare assieme.

A proposito qualche informazione su di me: sono una donna bionda veramente molto calda tra le lenzuola ho una terza di seno e un fisico bello e ben proporzionato mi piace depilarmi tutta e cerco di curarmi quotidianamente.

Non sono una donna che si veste sempre in modo provocante ma ti assicuro che quando siamo in intimità posso farti letteralmente impazzire. Contattami anche solo per scambio di foto e messaggini erotici (mi trovi su leccareipiedi.com).

Sono dell’idea che sia più facile addormentarsi dopo aver ricevuto e ho inviato qualche foto dei miei piedi che possa far godere e emozionare anche altre persone. !-->

racconti erotici ed hot

I racconti erotici per stimolare la sessualità e la fantasia di mia moglie

I racconti erotici rappresentano uno strumento che ho deciso di sfruttare al massimo per stimolare, nel migliore dei modi, la fantasia e sessualità di mia moglie, cosa che non mi sarei affatto aspettato di constatare in un modo così rapido e veloce e senza problemi.

Il potere di un racconto erotico

Un racconto erotico, spesso e volentieri, viene visto come semplice testo nel quale, il sesso e la pornografia, si uniscono in maniera quasi inscindibile.
Ebbene, questi particolari concetti risultano essere completamente errati in quanto, questo particolare tipo di racconto, riesce ad offrire il miglior tipo di soddisfazione sessuale ad una persona visto che, esso, possiede un potere che, nella maggior parte dei casi, viene completamente sottovalutato e tutt’altro che apprezzato.
Il racconto erotico è si caldo e soprattutto molto descrittivo ma, proprio grazie a questi particolari pregi, sarà possibile poter ottenere il massimo livello di soddisfazione grazie a questi particolari testi scritti con molto impegno e partecipazione.
Bisogna mettere in risalto come, grazie ad essi, io sia riuscito a riaccendere il fuoco della passione nel modo di fare di mia moglie, scegliendo ovviamente i migliori tipi di testi che permettono, ad una persona, di vivere delle emozioni che risultano essere per davvero uniche e piacevoli nel loro genere, nonché veramente ricchissime di momenti di tensione che riescono ad essere sentiti dall’inizio fino alla fine del racconto stesso.

Come stimolare la sessualità e l’eros

Cosa permette di ottenere questo particolare tipo di racconti?
Semplicemente il massimo livello di soddisfazione dato che, essi, riescono a far vivere delle sensazioni di piacere infinite privi di momenti di noia e di piacere assente.
Bisogna mettere in risalto come, la lettura di questi particolari racconti, riesce a rendere maggiormente vogliosa mia moglie, tutto grazie al sito di racconti erotici ed hot che ho trovato online e che sono anche gratis, che si immedesima in quel tipo di protagonista e che prova le sue stesse sensazioni senza che vi siano delle perdite di tempo.
Aggiungo anche il fatto che, grazie a questi semplici e piacevoli racconti, una donna tende a vivere il sesso in una maniera completamente differente, unica e piacevole, cosa che non mi sarei mai aspettato di dire in merito a questi particolari tipi di testi.
Aggiungo ovviamente il fatto che, anche sotto le coperte, mia moglie è un’altra persona: maggiormente passionale e soprattutto desiderosa di provare tutte quelle nuove esperienze che, nel racconto, vengono descritte in maniera molto accurata e piacevole da leggere.
Posso quindi sostenere che, con immenso piacere, i racconti erotici sono stati in grado di cambiare drasticamente la mia vita di coppia, facendomela apprezzare maggiormente e vivere sotto ogni punto di vista nel migliore dei modi.

Il piacere di un racconto

Anche io ho letto questi racconti e posso dirvi che, una buona lettura di mezz’ora mentre si è a letto, riesce a stimolare il proprio corpo senza che vi possano essere dei problemi.
Voglio infatti mettere in risalto il fatto che, questo genere di racconti, riesce ad attizzare l’organismo e ad offrirgli quel tipo di sensazioni piacevoli che non devono essere sottovalutate.
Posso dirvi che, grazie a tali racconti, il piacere di poter vivere quelle sensazioni risulta essere presente e soprattutto riesce ad accendere il desiderio in maniera rapida e veloce, senza perdite di tempo di alcun tipo.
Voglio anche farvi presente come, grazie a questo genere letterario, mia moglie si sia aperta a quei tipi di rapporti fantasiosi che, prima, non venivano consumati nemmeno sotto tortura.
Si tratta quindi di provocare l’eros della propria donna e fare in modo che, esso, possa esplodere in maniera completa, senza però che vi siano dei momenti poco piacevoli d affrontare. !-->

piedi da leccare super sexy

Cerchi piedi da leccare? La tua passione è condivisa da 6 italiani su 10

Partiamo da qui: quando durante una conversazione si parla di piedi il primo impulso è quello di mettere a tacere ogni parola e di cambiare discorso. Sembra quasi sia un tabù parlare di questa parte del corpo così importante e fondamentale per gli uomini e per le donne. Ma allora, se nessuno ne parla, perché secondo le ultime statistiche sono ben 6 italiani su 10 ad amare i piedi?

I piedi come simbolo di erotismo nella società

Il piede oltre alle funzioni fisiologiche ricopre fin dalla notte dei tempi un ruolo ben più ampio nell’immaginario culturale. Pensate anche solo alla moda e al posto prioritario che hanno le scarpe che nulla solo di più che degli accessori per valorizzare e rendere ancora più sensuali i piedi femminili e maschili.

Visto in quest’ottica possiamo facilmente capire perché leccare i piedi femminili o di uomini bellissimi e sexy non sia qualcosa di assurdo o fuori dal comune ma è semplicemente un prolungarsi della passione e dell’attenzione che da sempre le persone hanno nei confronti dei piedi, sia dei propri che di quelli degli altri.

Leccare i piedi è anche eccitante sia per lui che per lei

Sia per chi lecca che per chi riceve tra le propria dita dei piedi la lingua del partner, il momento che si crea quando ci si lecca i piedi è di un’intensa intimità e condivisione. Niente di sporco o di umiliante come in molto tendono a pensare senza aver mai provato.

La pratica è così semplice da non aver bisogno di essere spiegata e anzi, è proprio la facilità con cui si può mettere in atto che rende il tutto ancora più sexy e più intenso. Un piacere da vivere in due o con le altre coppie che amano ricevere questo trattamento.

I piedi come strumento di eccitazione

Non va dimenticato inoltre che i piedi sono anche una zona erogena del corpo e che oltre al piacere mentale e psicologico che si può provare, c’è anche l’emozione e il desiderio vero e proprio che entra in gioco trasformando le emozioni in intensi attimi di godimento che si espande fino alla testa. !-->