oscar del porno

Ecco chi ha vinto gli Oscar del porno – marzo

Si chiamano Avn Awards e non hanno nulla da invidiare agli Oscar assegnati ai film “canonici”: sono infatti i riconoscimenti assegnati da una giuria tecnica e dai fan alle migliori produzioni porno dell’anno. E c’è anche un pizzico d’Italia…

I primi mesi dell’anno sono tradizionalmente dedicati, nel mondo cinematografico, alla assegnazione dei premi per le migliori produzioni apparse nei dodici mesi precedenti: ne abbiamo esperienza in tutti i settori, in chiave positiva (serve dire Academy Awards, meglio noti Oscar? O anche Golden Globe e via così) che in forme più negative e ironiche (i Razzie Awards, assegnati ai peggiori flop), e anche il mondo delle luci rosse non fa eccezione.

Il miglior porno dell’anno. Anzi, nelle scorse settimane si è tenuta a Las Vegas la cerimonia per incoronare i trionfi del 2016 del porno con gli Adult Video News 2017, storica rivista commerciale per adulti che sin dal 1984 organizza questo evento, uno dei più attesi del settore. Per questa 34esima edizione il mondo dei film a luci rosse si è riunito al The Joint at Hard Rock Hotel & Casino di Las Vegas, presentati dall’attrice hard Riley Reid.

Le forme del sesso. In complesso, gli Avn Awards 2017 hanno assegnato oltre 100 premi, che in alcuni casi ricalcano le categorie dell’industria cinematografica tradizionale (miglior film, regia, attori e così via), mentre in altri sono più specificamente dedicati alle varie forme del sesso, riconoscendo siti web, sex toys e aziende attive nel settore, nonché anticipando alcune innovazioni e tendenze. Difatti, in questa edizione sono stati inseriti due nuovi premi, dedicati all’emergente genere della realtà virtuale: Miglior scena sessuale in Virtual Reality e Miglior innovazione nella VR, che vogliono appunto onorare chi ha compiuto i più significativi progressi tecnologici nella produzione o presentazione dell’intrattenimento virtuale.

oscar porno amatoriale

Tra realtà virtuale e sesso reale. Per i più curiosi a questa nuova forma di piacere, aggiungiamo che il premio per la “Best Virtual Reality Sex Scene” è andata al film Angel ‘n Danger, con Joanna Angel, Abella Danger e Manuel Ferrara, mentre quello per la “Best Virtual Reality Innovation/Site” è stato attribuito a HoloGirlsVR.com. A livello più generale, invece, il grande trionfatore dell’anno è stato il film Suicide Squad XXX: An Axel Braun Parody, che ha portato a casa il maggior numero di riconoscimenti, tra cui quello per Miglior Film, Migliore Parodia, Miglior Attrice, Miglior Trucco e Sceneggiatura di una Parodia. E non è mancato un apprezzamento alle performance degli italiani, visto che sono stati premiati sia Valentina Nappi che Rocco Siffredi, che tengono alto l’orgoglio tricolore in campo hot.

Un’industria in forma. Gli Avn 2017 dimostrano anche lo stato di salute del porno nel mondo, confermando che – nonostante le difficoltà – l’industria a luci rosse continua a essere dinamica e, anzi, intende già “lanciarsi” nel futuro, come nel caso della realtà virtuale. Importante anche il supporto del web, che sta fornendo nuovi canali di distribuzione ai prodotti come film o gli stessi sex toys: anche in Italia ne abbiamo esempi, come il portale sexlovershop che rappresenta un punto di riferimento per chi cerca un po’ di pepe in camera da letto, con un’ampia offerta di giocattoli piccanti o di produzioni video, come dvd porno amatoriali, sempre più apprezzati.

Le produzioni amatoriali. Anche a Las Vegas infatti è stata riconosciuta l’importanza di puntare su scene apparentemente meno costruite e più vicine alla realtà quotidiana; difatti, tra le varie categorie non sono mancati i premi per il miglior film “Amateur/Pro-Am”, andato a “Amateur POV Auditions 26, Amateur Allure/Jules Jordan”, né alla miglior serie “Amateur/Pro-Am“,  anche questa assegnata a Amateur Allure/Jules Jordan per Amateur Introductions. !-->

Video porno

sesso porno
Oggi per vedere un video porno basta andare su Internet e trovare centinaia di siti italiani e stranieri che trasmettono 24 ore su 24 immagini per tutti i gusti. Prima dell’avvento della rete Web non era così ed esistevano i cinema a luci rosse, mitici luoghi di incontri proibiti e di masturbazioni clamorose. Erano vietati ai minori di 18 anni, ma con qualche cassiera consenziente si riusciva ad intrufolarsi dentro anche a 16 o 17 perché si era talmente arrapati da truccarsi il viso con un’ombreggiatura di barba per sembrare più grandi. La prima volta in un film porno credo che nessuno la scorderà mai, gli uomini che oggi hanno 60 anni hanno vissuto la loro infanzia a masturbarsi nei cinema a luci rosse prima ancora dell’avvento delle videocassette. Le prime videocassette pornografiche erano vendute di nascosto nelle edicole mimetizzate tra gli altri giornali pornografici che non potevano essere visibili ai bambini. Anche oggi c’è una certa tutela riguardo ai minori, ma grazie ad Internet chiunque può accedere dove vuole e da questo punto di vista non è certamente una cosa sana ed educativa.

I vecchi tempi dei video porno nei cinema a luci rosse rimarranno nella storia e qualche volta ci scappava un segone a vicenda e nessuno si scandalizzava, neanche quando una testa all’improvviso si abbassava chinandosi sulla patta del vicino. Erano conosciuti anche per essere ritrovi di omosessuali, ma in realtà chi li frequentava erano maschi dall’uccello talmente duro da essere disposti ad infilarlo anche in un altro maschio o da farsi fare un pompino o una sega pur di trovare soddisfazione. Nei cinema a luci rosse accadeva di tutto, sia nei gabinetti ma anche nelle sedie e quando era il momento dell’intervallo c’era un gran trambusto per ricomporsi. La maggior parte delle persone entravano nel cinema bardati con dei capelli che non li facessero riconoscere perché probabilmente ci avrebbero trovato amici, colleghi di lavoro o vicini di casa. I tempi sono cambiati, ma i nostalgici ricordano volentieri quelle fughe segrete nei cinema porno di una volta, dove all’esterno c’era un viavai di uomini con gli occhi attenti per individuare potenziali partner.
!-->

adorare piedi roma

Bionda caldissima a Roma: cosa provo a farmi adorare i piedi

Mi chiamo Simona e mi piace tantissimo farmi adorare i piedi (a Roma). È una passione nata qualche anno fa e non avrei mai potuto immaginare che queste emozioni sarebbero diventate così travolgenti.

Sono sempre stata una donna che ha dedicato molta importanza al proprio corpo e anche ai piedi ma tutto sommato non avevo mai considerato le potenzialità che l’adorazione dei piedi avrebbero portato al mio godimento generale. La prima volta che un uomo mi ha leccato i piedi ho provato una sensazione molto strana. La sua lingua era in ogni angolo del mio piede è talvolta succhiava con delicatezza tutte e dieci le mie piccole dita dei piedi.

Vuoi adorare anche tu i miei piedi a Roma?

Quando qualcuno mi lecca i piedi io inizio a gemere tantissimo non so cosa mi succeda dentro ma provo una piedini a scopare a romaemozione davvero particolare. Sento tutto il mio corpo fremere e sento brividi molto forti scaturirsi dalla mia passerina.

Mi piace avere l’uomo di fronte a me meglio se in ginocchio. Ma apprezzo anche quando sono distesa e l’uomo è sopra di me anche magari in un dolce 69 in modo che io possa ammiragli il suo culo sodo.

Mi fa letteralmente impazzire quando l’uomo che mi sta corteggiando porta i miei piedi sulla sua faccia leccando lì tutti e stringendoli con senso di possesso tra le sue mani. Mi piace fare di tutto quando sono in queste situazioni e mi lascio andare in un modo che non accade diversamente.

Mi trovo a Roma per l’adorazione dei piedi.

Che hai voglia di adorare i miei piedi a Roma non esitare a contattarmi tramite un sito a cui mi sono iscritta per tutelare al massimo alla mia privacy. Mi puoi trovare come Milly85 è in poche ore possiamo organizzare un incontro di piacere.

Ci tengo a specificare che non sono una mercenaria e non faccio queste cose a pagamento solo esperienze gratis e solo con chi vuole divertirsi davvero.

Se ti piace odorare i piedi o se vuoi provare esperienze di gruppo con alcuni miei amici sarebbe bellissimo che tu possa diventare parte del nostro gruppo.

È la tua prima esperienza con l’Adorazione dei piedi?

Sei il benvenuto. Se inizi per la prima volta ad avvicinarti a questa meravigliosa pratica troverai in me una dolce maestra e severa educatrice che ti insegnerà tutto quello che c’è da sapere sulla adorazione dei piedi. Mi trovo a Roma ma sono ho la possibilità anche di ospitare per qualche giorno.

Qual è la tua pratica preferita che riguarda i piedi raccontamelo e vediamo se si può realizzare assieme.

A proposito qualche informazione su di me: sono una donna bionda veramente molto calda tra le lenzuola ho una terza di seno e un fisico bello e ben proporzionato mi piace depilarmi tutta e cerco di curarmi quotidianamente.

Non sono una donna che si veste sempre in modo provocante ma ti assicuro che quando siamo in intimità posso farti letteralmente impazzire. Contattami anche solo per scambio di foto e messaggini erotici (mi trovi su leccareipiedi.com).

Sono dell’idea che sia più facile addormentarsi dopo aver ricevuto e ho inviato qualche foto dei miei piedi che possa far godere e emozionare anche altre persone. !-->

Perchè alla gente Piace vedere video porno di Incesti?

Non è di certo un dato di fatto sconosciuto alla massa: i video di incesti risultano essere molto apprezzati da parte del pubblico che adora i video a luci rosse.

Scopriamo assieme il perché di tale tipologia di passione.

I video incestuosi: perché piacciono molto

Una mamma, una sorella, una zia o una cugina oppure un fratello ma anche uno zio: nella vita di tutte le persone, almeno un componente della famiglia risulta essere oggetto della propria passione sessuale segreta.
Si tratta di un dato psicologico che risulta essere naturale, sano, che almeno una volta nella vita ha sfiorato la propria mente.
Non bisogna affatto vergognarsi di tale tipologia di pensiero: per questo motivo, definito come il principale, molte persone cercano di sfogare questo pensiero dalla propria mente utilizzando i filmati porno che hanno appunto questo particolare argomento.
Il vedere un ragazzo che consuma il rapporto sessuale con una donna adulta che potrebbe essere la madre, rappresenta il rapporto sessuale che risulta essere quello maggiormente gradito e che, non potendo essere consumato nel mondo reale, viene vissuto in terza persona con questa particolare tipologia di video presenti in grande numero all’interno del web.

I video che piacciono maggiormente

I video che piacciono maggiormente, i quali risultano appartenere questo particolare tipo di video, sono quelli che vedono coinvolto il genitore stesso.
Si parla quindi di madri e figli oppure padri che hanno il rapporto sessuale con la figlia: naturalmente bisogna premettere che, sapendo anche che i rapporti di parentela risultano essere assenti in questi filmati, il livello di piacere aumenta in maniera esponenziale.
Probabilmente è la finzione che riesce ad aumentare l’eccitazione, dettaglio che non deve essere sottovalutato: anche se questi video di incesto piacciono, vi è sempre quel tipo di senso di pudore che limita al massimo la libidine di una persona, che si pone automaticamente dei freni senza alcun tipo di problematica.

A chi piacciono i video incestuosi

sorella e fratello fanno sessoI video incestuosi risultano essere di gradimento soprattutto al pubblico maschile, il quale riesce ad apprezzare molto questo tipo di filmati presenti sul web.
Generalmente, il pubblico opta per i video che sono stati prima citati, ovvero quelli che hanno come rapporto figlio e madre oppure zia, senza allontanarsi troppo da queste due tipologie di filmati.
Ma anche il pubblico femminile, seppur in grande minoranza, riesce ad apprezzare particolarmente questa particolare tipologia di video, cosa che non bisogna assolutamente sottovalutare e che risulta essere, anche in questo caso, assai naturale.
E ad apprezzare i video porno di questo tipo sono anche le persone che hanno una certa età, che riescono a provare tutte quelle piacevoli sensazioni anche se, gli anni, sono parecchi.

Pertanto, tale tipologia di filmati, riesce a riscuotere un grandissimo successo sul web e diventano ovviamente un tipo di categoria che è molto gettonata, visto che riesce a rispondere ad una delle voglie sessuali che, una persona, potrebbe voler soddisfare grazie a questo tipo di filmati. !-->